Lucrezia, urta marciapiede e si cappotta: spettacolare carambola in via della Liberazione

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

Borghi

Fano, 1 dicembre 2014 – Spettacolare carambola a Lucrezia. Intorno alle 11.30 in via della Liberazione un neopatentato di 20 anni alla guida di una Nuova Y si è cappottato dopo aver urtato un marciapiede, perché la velocità non era commisurata alle condizioni del manto stradale bagnato.

In auto con lui due ragazze che sono state trasportate per accertamenti al Pronto Soccorso di Fano dai sanitari del 118 accorsi. Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia stradale di Fano per i rilievi del caso. Il conducente è stato sanzionato per la velocità, con decurtazione 10 punti e ritiro della patente di guida per aver causato il sinistro.



 

Precedente Vini, commando di incappucciati sferra l'attacco alla Umani Ronchi Successivo Porto Sant’Elpidio, la mareggiata si porta via parte dello chalet