Lui la prende a pugni, lei lo accoltella

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova, 5 gennaio 2015 – Lite finisce nel sangue: lui la picchia, lei lo accoltella. E’ quanto successo verso le 7.30 di ieri mattina a Fontespina, in una casa sulla statale adriatica. Protagonisti un tunisino di 25 anni, M.A., e una donna polacca di 41 anni, ballerina di night. Sembra che la donna fosse appena tornata dal lavoro quando è scoppiata una furibonda discussione poi degenerata. Ignoti ancora i motivi, entrambi infatti non hanno fornito indicazioni e dichiarazioni precise agli inquirenti. Dalle prime ricostruzioni comunque, sembrerebbe che l’uomo, già noto per reati contro il patrimonio e colpito da un divieto di dimora in città scaduto proprio qualche giorno fa, fosse in qualche circostanza ospitato in casa della donna, con cui pare non avesse una relazione. E’ probabile quindi che sia proprio un aspetto legato all’ospitalità ad avere causato la lite.

In breve i due dalle parole sono passati alle mani. A iniziare sembra sia stato proprio il tunisino, che prima ha minacciato la donna con un coltello da cucina non lunghissimo, ma molto appuntito, poi dopo averlo lasciato l’ha colpita con dei pugni in testa. A quel punto la 41enne sarebbe riuscita a recuperare il coltello, colpendo l’uomo al fianco. Una ferita non gravissima. Sul posto sono subito arrivati carabinieri e 118. Il tunisino è stato portato al pronto soccorso della città alta, in codice giallo. E dopo le cure del caso è uscito con qualche punto di sutura al fianco e dieci giorni di prognosi.

La donna, invece, che aveva riportato delle ferite alla testa per via dei cazzotti, si è rifiutata di farsi accompagnare in ospedale. Per lei comunque è scattata una denuncia per lesioni aggravate. Sarà poi il magistrato a decidere se derubricare il reato in eccesso colposo di legittima difesa oppure se concedere proprio la legittima difesa. Ad ogni modo continuano gli accertamenti dei carabinieri.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Donna incinta all'ottavo mese soccorsa sulle piste da sci Successivo Fugge dal cinghiale e chiede aiuto, l’amico cacciatore lo uccide per sbaglio