L’ultimo saluto a Novella Torregiani. «Ciao a tutti, è stato bellissimo»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Recanati (Macerata), 7 marzo 2015 – Con un commovente «ciao a tutti amici miei, è stato bellissimo, grazie tutti voi» corre sul web la notizia della morte di Novella Torregiani, la portorecanatese insegnante di ruolo in pensione che dal 1988 scriveva poesie in lingua e in dialetto. Aveva 82 anni. Ha fondato e presieduto per diverso tempo l’associazione culturale «Coro a più voci» di Porto Recanati, ha collaborato nell’organizzazione dei premi letterari «Città di Porto Recanati», «Poesia Estate» (nell’ambito del quale si assegna il Trofeo «Rodolfo Gentili da Macerata» per la poesia ecologista) e il premio di pittura «Veliasimoncini». Ha pubblicato: Così per caso, Oltre orizzonti; Èccheme cchi (poesie haiku in dialetto portorecanatese;); Magm’Artis; Filastrocche dell’arcobaleno. È stata nominata accademico honoris causa dall’Accademia «Fanum Fortunae» e membro honoris causa dall’Accademia Federico II di Svevia” di Corato (Bari). Di sé scriveva: «Per caso mi dicono poetessa, sono nata e abito in Porto Recanati, in quel di Macerata o Ancona, nelle bellissime Marche. Amo l’arte in ogni sua espressione, sono serena e amo la gente, il mondo, il creato e l’eventuale Creatore. Vi voglio bene».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Grossa fuga di gas Baraccola chiusa al traffico Successivo Perdita di gas, la strada sprofonda