L’ultimo viaggio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ascoli, 31 agosto 2014 – Domani Mariangela Valentini, Alessandro Dotto, Paolo Piero Franzese, Giuseppe Palminteri lasceranno Ascoli.

I loro corpi, ricomposti all’obitorio, partiranno per l’aeroporto di Falconara Marittima, dove si imbarcheranno su un velivolo dell’Aeronautica Militare diretto a Ghedi dove martedì si svolgeranno i funerali. Un ultimo viaggio dolente e doloroso per i quattro giovani piloti dell’Aeronautica Militare. Chissà se, prima del 19 agosto, erano mai venuti ad Ascoli. Chissà se conoscevano queste colline che diventano subito montagne, a pochi passi dalle Cento Torri. Chissà.

Quel viaggio, mentre tornavano alla base di Ghedi, è stato l’ultimo che hanno compiuto. Sono morti in una frazione di secondo. Sono morti all’istante, ha detto il medico legale. E Mariangela è morta alla guida del «suo» aereo: così voleva vivere e così se n’è andata in un soffio volando via, oltre le nuvole.

Restano i dubbi, gli interrogativi, le ricerche minuziose e il lungo lavoro che aspetta gli inquirenti ed i magistrati. Resta il dolore per queste morti che lasciano una scia di lacrime e silenzio. Resta anche la paura per quei sei chilometri che hanno separato il luogo dell’incidente dal centro della città. Solo una manciata di secondi ha evitato una vera tragedia. Ma oggi è il giorno del raccoglimento, domani inizia l’ultimo viaggio dei quattro piloti prima dell’addio ufficiale di martedì a Ghedi. E anche Ascoli si fermerà in segno di rispetto. Il sindaco ha deciso: lutto cittadino anche qui da noi.



Precedente Parcheggia con il permesso della madre morta da anni Successivo Italiano morto in incidente in Bolivia