Lutto nel mondo dello spettacolo. E’ morta Monica Scattini

IL BORGHIGIANO FABRIANO

tmp_24343-39972_ppl959985284

E’ arrivata oggi in tarda mattinata la notizia della scomparsa, in seguito a una lunga malattia, dell’attrice Monica Scattini. Aveva compiuto il primo febbraio 59 anni. Toscana, figlia del regista Luigi, aveva esordito al cinema nel 1974 col film di Mauro Bolognini Fatti di gente perbene.

Negli anni Ottanta era apparsa in molti film, diretta anche da Francis Ford Coppola in Un sogno lungo un giorno, da Pupi Avati (Dancing Paradise), Ettore Scola (Ballando ballando, La famiglia), Marco Risi (Un ragazzo e una ragazza), e Dino Risi (Tolgo il disturbo).

Per Lontano da dove nel 1984 aveva ricevuto il Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista e nella stessa categoria, 10 anni dopo, aveva vinto il David di Donatello per Maniaci sentimentali.

Anche negli anni Novanta aveva avuto ruoli importanti in film come Parenti Serpenti di Mario Monicelli, aveva lavorato due volte con Carlo Mazzacurati, e più volte coi Vanzina e Christian De Sica.

Ottima caratterista, aveva proseguito la sua carriera fino al 2014 (l’ultimo film in cui apparsa è Una donna per amica di Giovanni Veronesi), in film come Lezioni di cioccolato, Nine e Tutto l’amore del mondo. In televisione era stata interprete di serie come Lo zio d’America, Elisa di Rivombrosa e Un ciclone in famiglia.
FONTE COMING SOON 

Precedente Ladro ferito dai carabinieri, è un albanese di 24 anni Successivo Rientra dalla Russia ​la salma di Demetrio Ferri