Macerata città d’incanto per Natale, eventi per grandi e piccoli

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 6 dicembre 2015 – Per Natale 2015, Macerata d’inverno sarà una «Città d’incanto» come recita lo slogan riportato nell’illustrazione di Marco Somà de La Fabbrica delle favole, scelta dall’amministrazione comunale per rappresentare le atmosfere che caratterizzeranno le prossime festività all’insegna dell’accoglienza, della festa e della condivisione. Oltre 150 le iniziative per un totale di 216 giornate, organizzate e promosse con i 60 soggetti, tra associazioni, privati, scuole e partner, che hanno collaborato fattivamente alla messa a punto di un ricco programma rivolto, come sempre, a grandi e piccoli.

Macerata d’inverno «Città d’incanto» spazierà dalle proposte tradizionali a iniziative originali, tutte all’insegna dello stare bene insieme con concerti, danza, mercatini, il Barattolo, il canto della Pasquella, Libriamoci – Festival del libro illustrato, la Festa della befana, il teatro tradizionale e quello della Comunità, presentazione di libri e il Capodanno in piazza. E ancora per i bambini il Natale 2015 a Macerata riserva più di 10 iniziative con laboratori creativi e di pittura, caccia al tesoro, incontri con babbo Natale e la Befana, letture in biblioteca e storie in musica

Quello alle porte, per la prima volta, sarà un Natale illuminato in maniera uniforme e coordinata. Infatti, da corso Cairoli, passando per il centro storico fino a corso Cavour e alle periferie, le luminarie, per iniziativa delle associazioni commercianti Centro storico e Corso Cavour, dei Comitati festeggiamenti Le Casette e Sforzacosta e alle Pro Loco Macerata, Piediripa e Villa Potenza, in collaborazione con il Comune, avranno la stessa fattezza.

Ma il Natale maceratese sarà illuminato anche grazie al lavoro degli studenti del settore Elettrotecnica e automazione industriale dell’Ipsia Filippo Corridoni di Macerata che hanno realizzato gli addobbi che arricchiranno, con luci comandate a distanza grazie ad una progettazione che ha richiesto un forte impegno, il tradizionale albero di Natale che già da qualche giorno ha trovato posto nella centrale piazza della Libertà. Un lavoro che ancora deve essere ultimato e che culminerà con l’accensione ufficiale in programma nelle prossime ore.

«Il Natale e tutto il tempo che ci accompagnerà per la durata delle feste – ha affermato il sindaco Romano Carancini – dimostra quanto sia fondamentale il tessuto delle associazioni e delle persone che contribuiscono a creare gli eventi che animano il cartellone. C’è un sentimento di fondo, quello della generosità delle tante persone che gratuitamente si mettono a servizio della città, è un Natale partecipato, di tutti per tutti. L’amministrazione comunale da sola non riuscirebbe a fare la decima parte di quello che è stato programmato. E allora a tutte le associazioni, agli operatori culturali, ai volontari, alle persone generose che rendono viva e ricca la città di Macerata, voglio dire grazie -. La sinergia e l’unione di intenti ci hanno permesso di organizzare tante iniziative che valorizzeranno ancora di più la nostra città, Macerata d’inverno diventa Città d’incanto, pronta a viere insieme la magia del Natale». Il programma completo e dettagliato delle iniziative organizzate per le festività natalizie è consultabile nel sito www.comune.macerata.it .

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

I commenti sono chiusi.