Macerata, frodi nel mirino della Finanza Imprenditori denunciati e maxi sequestro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
MACERATA – Conclusa dai finanzieri della Compagnia di Macerata l’operazione “Lana cinese”, che ha portato alla scoperta di una frode fiscale di circa 15 milioni di euro ed accertata anche una frode in commercio relativa alla vendita di capi di abbigliamento recanti la falsa etichetta “Made in Italy”.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle

Precedente Camerino piange don Luigi, l’addio dopo una lunga malattia Successivo Maxi frode fiscale, scoperti e denunciati due imprenditori