Macerata, il principe della Tanzania incontra gli imprenditori marchigiani

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
MACERATA – Le industrie maceratesi alla conquista della Tanzania grazie al progetto “Hyper-Room in Africa” pensato dalla giovanissima imprenditrice fiuminatese Chiara Carradori, titolare della Kiskin, l’azienda che l’ha resa famosa grazie al costume che lascia un tatuaggio solare ma anche ai capi d’abbigliamento scelti per essere indossati da molti vip fra cui gli ospiti della casa del Grande Fratello e i naufraghi dell’Isola dei Famosi.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle

Precedente Ancona, padre di due figli muore a 51 anni in attesa del trapianto di cuore Successivo Finti sponsor per il calcetto, truffatore seriale denunciato