Madre e figlio trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Matelica (Macerata), 3 giugno 2015 – Madre e figlio trovati morti: ipotesi omicidio–suicidio. E’ successo in via Laurini. Le vittime sono Andrea Santoro di 44 anni trovato impiccato su una porta lungo il corridio e la donna, Maria Paolucci di 88 anni, vedova, che stava nel letto ricoperta di sangue e con una profonda ferita alla testa probabilmente causata da un corpo contundente. A fare la macabra scoperta è stata la badante che stamattina è andata nell’appartamento. Al momento c’è il massimo riserbo sulla vicenda, e tutte le ipotesi sono aperte. Anche se appare probabile si sia trattato di un omicidio–suicidio. L’uomo, disoccupato, sembra soffrisse di crisi depressive da diversi anni. Secondo i primi accertamenti sembra che i due fossero morti almeno da 24 ore, quindi tra la notte di lunedì e le prime ore di martedì. Sul posto carabinieri, 118 e vigili del fuoco.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Matelica, madre e figlio trovati morti Il suicidio dopo una caduta fatale Successivo E’ morto Gibì Fabbri: portò l’Ascoli al miglior risultato di sempre