Magnini e Pellegrini, bellissimi a Baia Flaminia: “Restiamo a Pesaro tutto settembre”

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 13 settembre 2014 – Bellissimi tutti e due ai bordi della piscina di Baia Flaminia a Pesaro in occasione dell’evento “Quelli che il nuoto….a Pesaro“. Seduti sui lettini e attorniati da un nugolo di gente di tutte le età. Molti a chiedere foto e autografi, altri solo per vederli da vicino e magari scambiare qualche battuta.

Rimaniamo a Pesaro fino alla fine di settembre – spiegano all’unisono, lei vestita molto semplice con camicia bianca e senza tacco, lui con una maglia azzurra, non quella della Nazionale e jeans -, e da domani cominiciamo la preparazione per i Mondiali di luglio 2015 a Kazan, in Russia. Le vacanze sono finite”. Di fianco a loro Matteo Giunta che voci di corridoio danno come nuovo allenatore della coppia più glamour del mondo dello sport. Ma questo argomento è ancora tabù: “Su questo tema sono in silenzio stampa, bocca cucita”, risponde la Divina con la sua solita serenità, senza scomporsi, anche se si lascia sfuggire un leggero sorriso.

E tanto per scansare ogni equivoco puntualizza: “Anche l’anno scorso all’inizio della preparazione non era prevista la presenza di Philippe Lucas”. All’evento pesarese, una sorta di festa del nuoto con campioni di oggi e di ieri, la Pellegrini ha solo ricoperto le vesti di semplice spettatrice, mentre Magnini ha partecipato alla staffettona che ha visto il susseguirsi di ben 160 atleti.

Ho deciso all’ultimo di partecipare – racconta Filippo -, infatti non avevo portato con me neppure il costume che mi ha prestato Simone Ruffini”. Poi non solo ha partecipato, ma anche messo il turbo nella seconda vasca: “Mi sembrava doveroso vista tanta gente ad applaudire regalare un po’ di spettacolo”.

Del resto qui a Pesaro SuperPippo gioca in casa: “C’erano tanti amici, è stato bello, conosco tutti“. E anche Federica ormai è pesarese d’adozione: “Io sono prima di tutto cittadina del mondo – sottolinea la Pellegrini -, la mia città è Verona, dove torneremo a ottobre ad allenarci, ma a Pesaro ci sto sempre volentieri“. Anche se al mare in spiaggia non ha ancora avuto tempo di andarci: “Magari oggi, anche perchè da domani ricominciamo ad allenarci duro”. Dopo i Mondiali di Berlino poco relax e tanta Italia: “Sono stata con la mia famiglia a Porto Sant’Elpidio da amici, ma non mi sono spostata dall’Italia, viaggiamo in tutto il mondo per nuotare, quando sono in vacanza preferisco restare nella mia terra”. L’obiettivo principale per Magnini e Pellegrini sono le Olimpiadi di Rio in Brasile nel 2016, prima di allora poche distrazioni: “In televisione solo comparsate – conferma Filippo -, poi dopo le Olimpiadi vedremo”. Intanto i prossimi giorni Re Magno sarà a Milano per la settimana della moda.



Precedente Richiami ad orologeria disinnescati dalla Forestale: salvate centinaia di quaglie Successivo Alla festa dell’orgoglio pesarese la star è Fede: Pellegrini premiata con ‘Il Maestro’