Magnini: "Sono contento di nuotare con il mio amico Chad"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 20 giugno 2015 – Stasera per pura coincidenza ci saranno due squali a Pesaro. Uno sul grande schermo in piazza del Popolo per l’inaugurazione della Mostra del Cinema e l’altro al Parco della pace per il Trofeo Rossini, Memorial Marrollo. Uno è il celeberrimo film di Spielberg, l’altro è Filippo Magnini. Il primo ha 40 anni, il secondo dal 2007 non nuota nella sua città. Magari i cinefili andranno al festival, ma di sicuro chi ama lo sport e Re Magno in particolare sarà a bordo piscina con dietro il magnifico scorcio del Colle San Bartolo. Sì perchè oltre all’alto livello tecnico, la finale dei 100 stile libero sarà in notturna. Uno spettacolo nello spettacolo. L’appuntamento con il grande evento è alle 20.30 e poi siccome SuperPippo è veloce, si può anche fare in tempo ad andare a vedere «Lo squalo» alle 21.45.

Una serata speciale insomma, da non farsi mancare nulla. In comune gli effetti speciali, quelli del film e quelli dei campioni, perché oltre a Filippo ci sarà anche Chad Le Clos, medaglia d’oro ai Mondiali 2014 nei 100 e 200 farfalla. I due faranno scintille perchè si sfideranno nella gara principe. Che tipo di duello sarà? «Sono contento di nuotare con il mio amico Chad – risponde Magnini – è un atleta di spessore internazionale».

Tu come stai? «Vengo da un periodo molto intenso di gare, mi sono allenato in montagna in altura, sono stanco». Allora è vero che sei un «sessantenne» come dice scherzosamente la Pellegrini? «Era riferito alle giovani leve che hanno più leggerezza ad andare a ballare e poi gareggiare, a vent’anni lo facevo anche io, ma ora faticherei». Oltre ai 100 stile, al Trofeo Rossini nuoti anche i 200? «Sì, la domenica mattina».

Ti mancava di gareggiare a Pesaro? «Sì, l’ultima volta è stato in occasione degli Italiani Assoluti del 2007, poi non ci sono state più occasioni, altrimenti sarei venuto volentieri, chi non ama gareggiare nella propria città?».

Programma. Le gare oggi iniziano alle 9 con le qualificazioni. Le finali sono in programma a partire dalle 20,30, nell’ordine 50 farfalla, 100 stile libero, 100 dorso e 50 rana. Domani si gareggia solo di mattina, a partire dalle 9. Il clou è la finale dei 200 stile.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Cede hascisc a tre 15enni, arrestato Successivo Via Pola, auto distrutta dalle fiamme