Maltempo, raffiche di vento: è strage di pini a San Benedetto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

San Benedetto (Ascoli), 6 marzo 2015 – Una vera strage di piante, soprattutto pini, a San Benedetto del Tronto a causa delle forti raffiche di vento che hanno imperversato durante la notte (FOTO)Esemplari sia di Alepensis sia di Pinea sono stati abbattuti in diverse zone della città. In particolare, nella pineta ‘Bambinopoli’ sono tantissime le piante abbattute o che dovranno esserlo.

Particolare apprensione hanno destato due situazioni: un grande pino del giardino retrostante l’edificio ex Gil rischiava di abbattersi su un’abitazione, analogo pericolo in via Marradi dove, a scopo precauzionale, gli abitanti di una villetta sono stati invitati a trascorrere la notte altrove.

«Per fronteggiare le emergenze – dice il sindaco Giovanni Gaspari – vigili del fuoco, Polizia municipale e operai del servizio Aree verdi hanno lavorato tutta la notte. Oltre alle squadre di Comune, Picenambiente, polizia municipale, Protezione civile, stamattina sono al lavoro anche operai di ditte private. È partita anche una verifica della stabilità di tutti i pini presenti sul territorio cittadino. Tanti sono grandi, vecchi e pericolanti. Dunque ribadiamo l’invito alla cittadinanza a prestare attenzione evitando di transitare sotto queste piante anche se stiamo impedendo l’accesso alle zone più critiche. Inoltre – conclude Gaspari – raccomandiamo prudenza alla guida per le numerose buche che si sono formate sulle principali direttrici cittadine. Le riparazioni inizieranno non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Fabriano Sabato 7 Marzo 2015 ore 17.00, Assegnazione Bozzetti Infiorata Successivo Due persone arrestate per l'estorsione ​ai danni di un imprenditore fanese