Maltempo, treni: circolazione rallentata tra Fabriano e Albacina per fango e detriti sui binari

Il borghigiano autunno

In località Bellaluce di Fabriano. Dalle 6 di stamani circolazione su un solo binario. Rallentamenti dai 15 ai 30 minuti per i treni in transito Ancona, 12 novembre 2013

La pesantissima ondata di maltempo che sta interessando le Marche ha provocato, intorno alle 6 di oggi, uno smottamento del terreno in località Bellaluce di Fabriano, sulla tratta Fabriano – Albacina della linea Roma – Ancona.

L’acqua, il fango e i numerosi detriti che dalla collina sovrastante hanno invaso la sede ferroviaria hanno imposto la chiusura del binario in direzione Ancona: la circolazione si sta al momento svolgendo a senso unico alternato su un solo binario, con un rallentamento a 30 Km orari della velocità dei treni.
Ciò comporta ritardi tra 15 e 30 minuti per i convogli in transito.

Impossibile, al momento, quantificare la durata degli interventi di ripristino dell’infrastruttura, immediatamente avviati dalle squadre di emergenza di Rete Ferroviaria Italiana.

Fonte FERROVIE DELLO STATO

Precedente Esondano L'Esino e Il Sentino, Fabbriche allagate. Raffiche di vento a 100 all'ora Successivo "Maltempo, agricoltura ko" Vezzali: "Stop cementificazione"