Maltempo, vongolare civitanovesi affondate da un traghetto ad Ancona

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Civitanova Marche (Macerata), 23 settembre 2014 – Sono quasi tutte civitanovesi le vongolare affondate foto e danneggiate la notte scorsa a causa della tromba d’aria che si è abbattuta su tutte le Marche e in particolare sul porto di Ancona. A provocare il disastro è stato il traghetto Superfast, che ha rotto gli ormeggi e con la prua si è abbattuto contro la banchina dove erano attraccate le vongolare.

Il Superfast ha speronato la vongolara Doria Madre degli armatori civitanovesi Alessandro e Pasquale Calderoni, affondata e completamente distrutta. Il pontile mobile cui erano attraccate le vongolare è sprofondato è ha trascinato in acqua anche la Franco I degli armatori Angelo Calderoni e Silvio Malaccari. Danneggiate, ma non affondate, altre cinque vongolare, anche queste civitanovesi: Tornado, La Contessa, Azzurra, Squalo Bianco e Aurora. Secondo le testimonianze e le prime ricostruzioni ancora da confermare, un marittimo, che era su una delle vongolare in quei terribili momenti, sarebbe stato colto da un infarto.



 

Precedente Vento a 50 nodi all'ora Danni sul lungomare Successivo L’ultima multa inflitta a Venarotta? Risale al 2001 ed è stata fatta in lire....