Mamma 36enne finisce con l’auto in una scarpata e si ribalta: è grave

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Castelfidardo, 3 novembre 2014 – Mamma fidardense perde il controllo della sua Panda che si ribalta dentro il parco della Selva di Castelfidardo. Erano le 11.30 di oggi quando R.B., 36enne mamma di due bambini, stava attraversando il meraviglioso parco per arrivare in località Crocette ma all’improvviso, probabilmente per una fatale disattenzione, non ce l’ha fatta a controllare la Fiat che è uscita di strada finendo in una scarpata.

E’ stato proprio quando, già ferita per l’urto, ha cercato di uscire dall’abitacolo che la Panda si è ribaltata sul suo fianco e lei ha battuto violentemente la testa contro l’asfalto attraverso il finestrino rotto. I Vigili del fuoco del distaccamento osimano sono riusciti a estrarla dalle lamiere dopo la chiamata di un cacciatore che perlustrava la zona. L’eliambulanza si è alzata da Torrette ma è tornata vuota. La donna infatti è stata trasportata dall’ambulanza in gravi condizioni allo stesso ospedale.



 

Precedente Aspirapolvere acceso e insulti, a giudizio per stalking Successivo Stocchi nuovo rettore Università Urbino