Marche – Agricoltura, biologico in crescita

Agricoltura

Continua a crescere nelle Marche il biologico. Lo afferma la Coldiretti sulla base del rapporto Sinab 2015, secondo cui gli operatori bio nella regione sono saliti da 2.162 a 2.187. Un vero e proprio boom si registra a livello di produttori-trasformatori (da 220 a 263). In aumento anche le superfici coltivate che ammontano oggi a 57mila ettari, il 13% del totale. Tra le coltivazioni, in crescita rispetto all’anno precedente ci sono ortaggi, frutta, olivo, vite e cereali. Proprio quest’ultimo prodotto, assieme alle verdure è quello che nel 2015 ha tra l’altro fatto registrare il maggior incremento di vendite. “Oggi l’agricoltura biologica – sottolinea Tommaso Di Sante, presidente di Coldiretti Marche – rappresenta una grande opportunità, un modello vincente che non solo rispetta l’ambiente, tutela la biodiversità e la salute ma che crea nuove prospettive occupazionali per tantissimi giovani”.

ansa marche

Precedente Sanità: inaugurate nuove strutture ospedale San Benedetto Successivo Ospedale di San Benedetto, le foto delle nuove sale parto