Marche, gran freddo e poi pioggia, la neve anche a 500 metri

IL BORGHIGIANO FABRIANO –

Neve
Freddo, e poi pioggia per i “giorni della merla” nelle Marche.
Emerge dalle previsioni diffuse dal Servizio meteo regionale dell’Assam. Oggi e domani ci potranno essere ancora nevicate fino a 500 metri di quota; da venerdì venti forti da Nord Est e forti piogge. I rischi maggiori vengono al momento dal gelo nelle prime ore della mattinata: è bene prestare la massima attenzione
PREVISIONI PER OGGI
Cielo iniziale poca o parziale nuvolosità che andrà poi a divenire nuovamente prevalente da nord. Precipitazioni attese, di modeste, soprattutto dal pomeriggio, tendenti a concentrarsi maggiormente sulle province meridionali, con le nevicate che potranno spingersi fino ai 500-700 metri serali. Venti in rafforzamento dai quadranti nord-orientali fino ad assumere forti raffiche sulla fascia litoranea. Temperature massime in lieve recupero. Brinate e gelate mattutine.PREVISIONI PER DOMANI
Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso fino alle ore pomeridiane quando sono previsti dissolvimenti in estensione da nord. Precipitazioni inizialmente di buona diffusione, poi tendenti a contrarsi verso le province meridionali dove vi scemeranno soprattutto nel corso del pomeriggio; quota neve intorno ai 400-500 metri. Venti ancora particolarmente sostenuti da nord-est durante la prima parte della giornata, quando non se ne escludono di forti sulla fascia costiera; successivi indebolimenti disponendosi anche da nord-occidente. Temperature con poche variazioni. Gelate serali-notturne.

PREVISIONI PER GIOVEDI’
Cielo nuvolosità in aumento dai settori nord-occidentali già nel corso della mattinata di maggiore spessore sull’entroterra. Precipitazioni attese dal pomeriggio in discesa della dorsale appenninica, con la maggiore incidenza per ora prevista sulle zone interne e a nord. Venti a divenire moderati o forti ruotando verso sud-ovest. Temperature massime in sensibile ascesa. Brinate e locali gelate mattutine sull’entroterra.

PREVISIONI PER VENERDI’
Cielo nuvoloso al mattino, dissolvimenti e rasserenamenti da nord-ovest nel proseguo. Precipitazioni previste al momento di diffuse e localmente intense sulle zone interne, meno incidenti sulle coste, a scemare gradualmente verso le province meridionali. Venti occidentali, moderati in genere con forti raffiche per ora previste sulla dorsale appenninica; indebolimenti serali. Temperature ancora in aumento nei valori estremi poi di nuovo in calo dalla sera. Foschie specie serali.

GUARDA LE PREVISIONI NELLA TUA CITTÀ


Martedì 27 Gennaio 2015 FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Fano, dramma all'ospedale Santa Croce: muore gettandosi dal quinto piano Successivo Quando Tsipras fu caricato e respinto insieme ai compagni nel porto dorico