Marche, raddoppiano i bimbi con l’influenza

INFLUENZA: E' PICCO EPIDEMIA, 1,5 MLN A LETTO FINO OGGI . ESPERTI, STAGIONE PRECOCE MA MEDIA INTENSITA',BIMBI PIU' COLPITIIL BORGHIGIANO FABRIANO

Brusco aumento nelle Marche del numero di casi di influenza nell’ultima settimana, soprattutto nelle fasce di età pediatrica, dove sono raddoppiati. Tra il 12 e 18 gennaio, come riferisce il bollettino settimanale dell’Istituto superiore di sanità (Iss), ci sono stati 519 mila casi, con un’incidenza di 8,55 casi per mille assistiti, e un totale complessivo dall’inizio della sorveglianza di circa 1,9 milioni di casi.

Come mostrano i dati, è tra i bambini che si è avuta l’impennata maggiore. Tra i 0 e 4 anni infatti l’incidenza è balzata a 22,95 casi per mille assistiti (contro i 10,47 della settimana precedente), mentre tra i 5 e 14 anni è arrivata a 13,15 (erano 6,69 la settimana prima).

Più contenuta la crescita dei casi di influenza negli adulti: nella fascia 15-64 anni l’incidenza è stata di 7,88 casi ogni mille assistiti e di 3,65 negli over 65.

Le regioni più colpite sono state Marche, Campania, la provincia autonoma di Trento e l’Emilia Romagna. Il livello di incidenza in questa stagione influenzale, rileva l’Iss, è lievemente superiore a quello delle precedenti stagioni influenzali e simile a quello del 2010-2011.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Gli spacca la faccia a calci e pugni ​per un video postato su Fb, arrestato Successivo Si schianta e fugge ma "lascia" la targa