Marco Aloi, è il nuovo direttore operativo della Consultinvest basket

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 6 luglio 2015 – E Marco Aloi il nuovo Direttore Operativo (commerciale, marketing e coordinamento aree societarie) della Consultinvest basket Pesaro. Quarantatre anni, con un passato da atleta agonista, medaglia di bronzo ai Campionati Italiani di Roma 1998 nella 4×100, dopo una serie di esperienze gestionali nel mondo del fitness, ha fondato l’Asm acronimo di Aloi sport management, un’agenzia di management sportivo di carattere internazionale che a pochi mesi dalla nascita si trova con 14 atleti rappresentati alle Olimpiadi di Sydney 2000.

Negli anni oltre 100 atleti hanno deciso di farsi rappresentare da Aloi tra i quali Asafa Powell, primatista del mondo dei 100 metri, Giuseppe Gibilisco campione del mondo di salto con l’asta, Brigitte Foster vice campionessa del mondo a Parigi 2003 dei 100hs, Anna Rogowska, bronzo mondiale a Parigi 2003, Andrea Giaconi, primatista italiano dei 110hs e decine di altri campioni di differenti nazionalità. Nel 2005, dopo una parentesi come consulente commerciale e marketing in diverse aziende extra sportive, è entrato nel mondo della pallacanestro prima come direttore commerciale e marketing del basket Napoli, gestendo l’esordio storico in Eurolega, per poi trasferirsi prima ad Avellino nell’anno dell’Eurolega e poi all’Angelico Biella.

Marco Aloi è stato presentato alla stampa all’Hotel Excelsior. Lo ha introdotto il presidente del Consorzio Pesaro Basket, Luciano Amadori: “Marco è la figura che mancava nel nostro organigramma. Ci pensavamo da tempo, io ed Ario, ci siamo confrontati a lungo anche con Maurizio Vitolo di Consultinvest, che è rimasto entusiasta di Aloi, e poi abbiamo preso la decisione. Sarà la ciliegina sulla torta: il suo compito sarà ampliare il reperimento fondi soprattutto a livello nazionale e l’aumento dei membri del Consorzio”.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Api, rinnovato contratto solidarietà Successivo Jesi, rischia di annegare in piscina Gravissima una bambina di 10 anni