Mare invaso dall’alga tossica, divieto di raccolta cozze: ecco il tratto a rischio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 17 settembre 2015 – Divieto di raccolta e consumo di cozze nel tratto di mare compreso tra porto di Ancona, Passetto e Trave. Lo stabilisce un’ordinanza, a seguito dell’accertata, elevata presenza dell’alga tossica Ostreopsis Ovata.

Il divieto riguarda la raccolta ad opera degli operatori di pesca professionale e amatoriale e il consumo dei mitili nelle zone citate.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Best, vertenza a oltranza Successivo Carro perde uva sulla Mombaroccese, strada chiusa per un’ora