Margot Ovani e Maxi Lopez, un amore proto a sbocciare

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 5 maggio 2015 – Vado al Maximo. Margot Ovani, la super modella pesarese, è stata beccata dalle telecamere della trasmissione tv mediaset Tiki-Taka all’uscita di un albergo milanese insieme al calciatore del Torino Maxi Lopez (FOTO).

Maxi Lopez, 31 anni, soprannominato «la galina de oro», ex attaccante di Barcellona, Catania, Milan, Sampdoria e Atalanta, attualmente in forza al Torino, al mondo del gossip c’è abituato: l’anno scorso, per diversi mesi, la separazione dalla moglie Wanda Nara, soubrette argentina con cui ha tre figli, finita insieme all’ex amico dello stesso Maxi, Mauro Icardi, calciatore dell’Inter, ha tenuto banco sui giornali scandalistici e sui social.

La non stretta di mano tra i due, entrambi argentini, una volta amici molto affiatati, prima di Samp-Inter è stata ripresa da ogni tv. Adesso, per Maxi, c’è Margot.

La modella, divenuta popolare dopo la breve apparizione all’Isola dei Famosi, intervistata dal Carlino solo pochi giorni fa, durante un suo breve soggiorno nella casa natale, aveva parlato di amore con il sorriso: «L’amore? Io sono una sognatrice, vivo per l’amore. Il matrimonio? Prima sogno di avere dei bambini. Da ottobre, quando mi sono lasciata dopo 7 anni con il mio ex ragazzo, i pretendenti non mancano. Alcuni molto conosciuti. Ma di fidanzati ufficiali niente. Dai, lasciamo qualche spiraglio aperto…».

E quello spiraglio si è insinuato, come in area di rigore, Maxi Lopez che fino alla scorsa settimana si era fatto vedere alla luce del sole insieme alla modella svedese Daniela Christiansson. «Galeotto» sarebbe stato un party di una nota agenzia milanese, dove Maxi e Margot erano ospiti insieme a tanti altri sportivi e personaggi del mondo dello spettacolo.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Incendio nell’autofficina Tamburrini. Fumo nei locali e auto distrutte Successivo Scoppia in lacrime e respinge le accuse: in aula il prof accusato di molestie