’Marotta in rosa’: tutti gli eventi sul lungomare venerdì sera

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Marotta, 30 giugno 2015 – «Marotta farà la sua figura. La proficua sinergia messa in campo da amministrazione comunale, associazioni e operatori turistici consentirà di raggiungere un risultato importante». Il sindaco mondolfese Pietro Cavallo e l’assessore al turismo Mario Silvestrini parlano così di ‘Marotta in Rosa’, in programma per venerdì e per le prime ore di sabato nell’ambito della ‘Notte Rosa’, che da quest’anno oltre a coinvolgere la riviera romagnola vede l’adesione di sette località marchigiane, tra cui, appunto, la cittadina balneare cesanense.

La kermesse interesserà tutta la fascia di lungomare dai giardini Faà di Bruno al sottopasso di via Togliatti e inoltre piazzale Ricci, piazza Kennedy e viale Carducci. Tutte aree che saranno chiuse al traffico. «Gli albergatori, i ristoratori, i negozianti e i bagnini di questa ampia area del nostro territorio faranno ciascuno la loro parte, proponendo divertenti iniziative e colorandosi di rosa – aggiunge Silvestrini –, mentre noi, come amministrazione, abbiamo programmato quattro momenti, che si aggiungeranno ad un diffuso mercatino. Il primo è ‘Jazz in Rosa’: concerto della ‘Aldemaro Moltedo Jazz Band’, che si terrà dalle 21 a mezzanotte a Villa Valentina. Il secondo è ‘Rock’n’rosa’: tre successive esibizioni musicali nella zona lungomare sud che vedranno avvicendarsi il gruppo ‘Musical Flowers’, Pino Scotto e poi gli ‘Extraslim’. La terza proposta è ‘Garagoi d’estate in rosa’, con stand gastronomici dedicati al mollusco icona di Marotta e il concerto live dei ‘The Vasellas’; il tutto in piazza Kennedy a partire dalle 19. La quarta iniziativa, che si svolgerà nel piazzale Ricci, è denominata ‘Pink side of the bubble’ e prevede spettacoli di magia e illusioni a cura del Club Magico Marchigiano, seguito da uno ‘schiuma party trash & dance’».

«Vogliamo che sia una festa per tutti – riprende l’assessore – e presteremo grandissima attenzione alla sicurezza, sia per prevenire eventuali eccessi, sia allestendo postazioni sanitarie mobili con il contributo del comitato locale della Croce Rossa, che insieme ad Avis Servizi gestirà anche due bus navetta che consentiranno di toccare tutti i punti interessati dalla kermesse».

In questa ‘Marotta in rosa’ il Comune di Mondolfo ha investito 5.500 euro, che uniti all’impegno di associazioni e imprenditori sembrano garantire un programma di tutto riguardo.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Violenza in famiglia, arrestato marinaio di 44 anni Successivo Civitanova, orrore alla Stazione: uomo straziato da un treno merci