Marotta, incendiano un’auto davanti all’hotel: la proprietaria è una cliente

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Marotta (Fano), 11 novembre 2014 - E’ doloso l’incendio che durante la notte, a Marotta, ha danneggiato un’auto parcheggiata a lato della Strada Statale Adriatica. La macchina, una Volkswagen Golf, era di fronte all’hotel “Il Punto”, ubicato al civico 220 di via Litoranea, ed è di proprietà di una 40enne residente a Bari che da tempo alloggia insieme al marito proprio nella struttura alberghiera marottese.

Le fiamme si sono sprigionate alle 4,40 e a dare l’allarme ai Vigili del Fuoco di Fano è stato il portiere dell’hotel che, avendo la finestra aperta, ha avvertito immediatamente la puzza di fumo che si levava dal mezzo. Il tempestivo intervento dei pompieri ha consentito di “salvare” la vettura, che ha riportato i danni maggiori nella parte dietro dell’abitacolo, ma è ancora funzionante.

Nessun dubbio sul fatto che l’incendio sia stato procurato intenzionalmente e neppure sulla dinamica dell’episodio: è stato rotto un deflettore posteriore con un cacciavite ed è stata versata della benzina all’interno dell’auto, appiccando poi il fuoco. C’è da capire da chi e perché. Le indagini sono affidate agli uomini del Commissariato di Polizia di Fano, giunti sul posto pochissimi minuti dopo la segnalazione.



 

Precedente Mistero, ragazza trovata morta in spiaggia Successivo Fabriano - Cammariere: "La musica è un viaggio senza fine". Con lui sul palco Fabrizio Bosso