Marquez ha sfidato Valentino Rossi nel suo ranch: “Una grande giornata a Tavullia”

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 17 settembre 2014 – Alla fine Marquez è andato a Tavullia e ha pure girato al Ranch di Vale Rossi nonostante il divieto del suo manager Emilio Alzamora. Quella di ieri è stata davvero una giornata speciale per il campione del mondo in carica che con un “tweet” in serata ha ringraziato così: “Una grande giornata al Motor Ranch VR46, una grande giornata a Tavullia, grazie ragazzi“.

E grazie alla grande ecletticità di Vale Rossi, Tavullia e il suo Ranch sono ormai il punto di riferimento per quasi tutto il paddock del Mondiale delle moto e ieri, nell’ex podere della Biscia, era presente un bel drappello di piloti del circo iridato. A cominciare da Luca Marini, Nicolò Bulega, Franco Morbidelli, Andrea Migno, Pecco Bagnaia e Federico Fuligni (piloti dell’Accademia VR46), oltre a Marquez accompagnato dal suo amico Tito Rabat, Bradley Smith, Leon Camier, Loris Capirossi, il fanese Alessandro Tonucci e Lorenzo Baldassari.

Insomma una grande festa iniziata al mattino quando un manipolo di piloti, cinque, hanno cominciato a girare e poi nel pomeriggio tutti insieme hanno celebrato quella “sfida amicale” in sella alle loro moto che resterà una pietra miliare nella storia del Ranch.

Marquez, che come tutti i campioni non lascia mai nulla al caso, ha portato a Tavullia uno dei suoi meccanici ed anche il suo ammortizzatore posteriore preferito per la Honda 450. Valentino è stato un perfetto padrone di casa ed ha accolto Marquez con grande affetto: non si sa chi abbia vinto la sfida ma non è importante perché l’obiettivo era quello di stare insieme e divertirsi passando un giorno in totale relax, dopo le “fatiche” di domenica scorsa al Santamonica di Misano.

E sembra che l’obiettivo sia stato centrato, ma non solo: probabilmente una simile iniziativa si rifarà perché si mormora che il divertimento dei “duellanti” sia stato notevole.



Precedente Marche, operazione contro il doping, perquisiti noti body builder Successivo Investita da un'auto si frattura una gamba