Matelica – Nascondeva la droga nella visiera del cappello, minorenne nei guai

Carabinieri

Matelica – Nascondeva la droga nella visiera del cappello: ffinisce nei guai un giovane minorenne sorpreso dai carabinieri ai giardini publici. L’operazione è stata condotta l’altra sera a Matelica dai carabinieri della Compagnia di Camerino, coordinarti dal capitano  Vincenzo Orlando. I militari dell’Arma hanno trovato al ragazzo di diciassette anni un involucro contenente cinque grammi di marijuana nascosto nella visiera delc appellino. Per lui è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura di Macerata quale assuntore.
I controlli avviati dai caranbinieri per contrastare il mercato delle sostanze stupefacenti, ha interesstao anche  Serravalle di Chienti, dove i militari della locale stazione hanno controllato un trentenne del posto nei pressi di un luogo di aggregazione di ragazzi e studenti, trovandolo in possesso di un grammo di cocaina. Alla successiva perquisizione presso la sua abitazione sono stati trovati circa 50 grammi di marijuana già suddivisa in parti e nascosta in varie paia di scarpe. Anche per lui è scattata la denuncia
Molto intensa quindi si conferma l’attività di contrasto allo spaccio delle droghe da parte dei carabinieri della Compagnia di Camerino; l’ultimo sequestro risale al 18 marzo scorso con il conseguente arresto di due persone ed il recupero di circa 8 kg. di hashish.

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE

Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Droga e armi, un arresto nel Maceratese Successivo Esondazione dopo i lavori, Quadrilatero nel mirino della Forestale