Mauro Angelini stroncato da infarto sulla pista d’atletica

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 18 gennaio 2015 – Un infarto ha stroncato Mauro Angelini, 69 anni, professore di educazione fisica, sabato pomeriggio, nel corso di un allenamento in un luogo a lui particolarmente familiare, la pista di atletica leggera “Zengarini”.

Per lui l’atletica era una vera ragione di vita, non a caso veniva da una grande scuola, l’Isef di Urbino (ora Scienza Motorie).

Dagli studi alla militanza sportiva più stretta il passo è stato naturale: tesserato a Fano all’Atletica Alma Juventus aveva con orgoglio svolto l’attività agonistica da giovane, ma anche negli ultimi nella categoria seniores (over 65), senza risparmiarsi nelle attività più dure come i 100 metri, ostacoli e salto in alto. E’ stato tradito dal suo grande cuore sportivo. Scrive Renzo Capecchi, suo amico su Facebook: «Se n’è andato sulla pista a fine allenamento, dopo essere arrivato al traguardo, stroncato da un infarto devastante tra l’incredulità di tutti».



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Si metteva addosso i vestiti rubati, arrestato all’Ipercoop Successivo Carabiniere fuori servizio sorprende i ladri Nella notte scatta la caccia all'uomo