Maxi evasione sulle sigarette Arrestato il direttore della Manifattura

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
ANCONA – Invece di essere esportati verso Paesi extra Ue, come registrato sui documenti di viaggio, ingenti carichi di sigarette andavano ad alimentare le riserve dei “grossisti” del contrabbando nel cuore dell’Unione Europea, evadendo accise e Iva per oltre 73 milioni di euro.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Ruggieri fuori pericolo, portato a Pesaro Venerdì autopsia sulla salma della moglie Successivo Ancona: cade in palestra, un 34enne in rianimazione