Maxi furto da Ciriachi: rubate stufe per centinaia di migliaia di euro

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Senigallia (Ancona), 28 ottobre 2014 – Maxi furto questa notte all’azienda Ciriachi lungo la provinciale Arceviese, che produce e vende caminetti, stufe e arredi per la casa. I ladri dopo essere arrivati con un camion e disattivato il sistema di allarme hanno rubato una ottantina di stufe ed altri arredi.

L’inventario è ancora in corso, ma il bottino sarebbe davvero ingente, per alcune centinaia di migliaia di euro. Indagini sono in corso da parte di carabinieri per risalire ai responsabili, sicuramente gli stessi che hanno rubato giacconi ed altri capi di abbigliamento di marca da un negozio attiguo a Ciriachi.



Precedente «Riunioni e simboli fascisti nella palestra del Comune». Segnalazione alla polizia Successivo Professoressa stroncata da malore dopo aver fatto lezione in classe