Maxi operazione antidroga: 20 arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 23 gennaio 2015 – In serata è scattata una maxi operazione antidroga della Questura di Ascoli Piceno, che sta eseguendo venti ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di un gruppo che avrebbe gestito un vasto giro di droga che dalla provincia di Napoli giungeva in quelle di Ascoli e Teramo.

I destinatari delle ordinanze emesse dal Gip del Tribunale di Ascoli Piceno sono per la maggior parte nordafricani, ma c’è anche una coppia di ascolani e due persone di Martinsicuro (Teramo). Il traffico di droga è emerso mentre gli uomini della Mobile coordinati dalla Procura di Ascoli stavano indagando su un altro fatto di cronaca avvenuto lo scorso anno a San Benedetto del Tronto, quando un incendio di origini dolosa ha seriamente danneggiato un’attività ricettiva.

Nelle intercettazioni a carico di un gruppo di tunisini sospettati del rogo è emerso che gli stessi avevano organizzato un giro di eroina di grosse proporzioni. Le indagini sono proseguite con l’acquisizione di ulteriori prove, altre intercettazioni telefoniche ed ambientali, che hanno permesso al Gip di Ascoli di emettere le venti ordinanze restrittive. La maggior parte degli indagati è già finita in carcere, alcuni sono ricercati anche all’estero. I tunisini risiedono nelle province di Ascoli e Teramo.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Domeniche ecologiche sul lungomare Transito vietato alle automobili Successivo Candelara, tir blocca il traffico. Black out lascia famiglia senza corrente