Maxisequestro di Mdma al rave party

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Poggio San Marcello, 13 agosto 2015 – Megasequestro di pasticche di ecstasy, nella notte, fuori dal rave party di Poggio San Marcello: arrestati due giovani romani.

Stavano arrivando sulle colline del piccolo paese della Vallesina con oltre cento compresse del potente allucinogeno Mdma, lo stesso che pochi giorni fa ha ucciso il 16enne nella nota discoteca Cocoricò.

Alla vista delle forze dell’ordine presenti in gran numero in concomitanza con l’avvio del rave ieri, han cercato di disfarsi del sacchetto con la droga destinata allo sballo a suon di decibel ma il gesto non è sfuggito a poliziotti e finanzieri che li hanno rincorsi per i campi, arrestandoli.

Si tratta di due ragazzi romani appena diciottenni che avevano scelto di trascorrere le loro serate di Ferragosto alla grande manifestazione musicale che in contrada Coste richiamerà oltre duemila persone fino a lunedì.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Barista trovato morto con ferite alla gola a Senigallia, vittima di incidente Successivo Ecstasy per una festa in Vallesina Arrestati tre ragazzi, sequestrate pasticche