Miami, ristoratore 30enne ucciso da un’auto pirata

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
MAROTTA (Pesaro e Urbino) – Una vita spezzata in un attimo quando il sogno stava diventando realtà. Il sogno di aprire e lanciare un ristorante a Miami e che aveva portato il 30enne Davide Bronzini, da Mondolfo in America, nel cuore dorato degli Stati Uniti. Ma un tragico incidente provocato da un’auto pirata ha mandato tutto in frantumi: Davide Bronzini è morto in quella Miami che voleva conquistare.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Precedente Tir contro un treno. Paura per trenta passeggeri Successivo Schianto in moto a Miami Muore giovane marchigiano