Millantato credito, imprenditore arrestato dai carabinieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 22 dicembre 2015 – Un imprenditore edile di origini calabresi è stato arrestato oggi dai carabinieri con l’accusa di millantato credito nei confronti di un altro imprenditore del Maceratese, titolare di diversi supermercati. Gli avrebbe fatto credere, in cambio di denaro, di essere in grado di controllare e ammorbidire un’ispezione della Guardia di finanza che quest’ultimo stava subendo. Si sarebbe quindi fatto pagare un’ingente somma di denaro, più volte in un paio di mesi. La vittima, però, esasperata, ha denunciato quanto accaduto ai carabinieri e questa mattina, a Macerata, è scattato il blitz. L’uomo è stato arrestato in flagranza. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri della Compagnia di Civitanova con il supporto dei colleghi del Reparto operativo di Macerata.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Macerata, facoltoso imprenditore paga la mazzetta e fa arrestare un calabrese Successivo Fa sparire 460mila euro da un conto, arrestato dipendente di una banca