Mille Miglia, notte da sogno. Ferrari e Mercedes in piazza del Popolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 1 aprile 2016 – Nella notte del 19 maggio, dalle 21 alle 8 del mattino, in piazza del Popolo a Pesaro si potrà assistere ad un evento speciale. Lo spiega il project manager di ‘Ferrari Tribute to Mille Miglia’ e ‘Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge’ Enzo Raisi: «Dopo il successo e l’accoglienza riscontrati in occasione del transito della Mille Miglia e delle due gare di regolarità che l’accompagnano, quest’anno, per la prima volta, le due manifestazioni che le Case automobilistiche Ferrari e Mercedes-Benz hanno voluto per rendere omaggio alla Freccia Rossa concluderanno una tappa nel centro storico di Pesaro».

«Le due manifestazioni – spiega – termineranno la parte sportiva della prima tappa nella Repubblica di San Marino. Successivamente, i partecipanti si trasferiranno a Pesaro per la cena: durante la serata, le vetture resteranno parcheggiate in piazza del Popolo, dove potranno essere ammirate da vicino».

«Saranno 160 gli equipaggi, – prosegue – di cui 100 Ferrari e 60 Mercedes tutte immatricolate dal 1927 al 1957, che prenderanno parte alla competizione, trascorreranno la notte del 19 maggio a Pesaro, per ripartire la mattina del 20 maggio, iniziando la seconda tappa con destinazione Roma».

Infatti la Mille Miglia 2016, che si svolge dal 19 al 22 maggio, non arriva a Pesaro: la prima tappa parte da Brescia e si conclude a Rimini, da dove parte la seconda (20 maggio), che giunge a Roma.

Dopo l’attraversamento della Repubblica di San Marino entra nella provincia di pesaro e urbino e passa nelle seguenti località: Mercatino Conca, Ponte Avellana, Auditore, Molino Guerra, Ponte in Foglia, Schieti, Gadana, Urbino, Canavaccio, Calmazzo, San Lazzaro, Fossombrone, S. Ippolito, Sorbolongo, Reforzate, Barchi, Orciano di Pesaro, Mondavio, San Michele al Fiume, San Filippo sul Cesano e ingresso nel comune di Senigallia.

Raisi conclude: «Ringrazio il Comune che ha mostrato di condividere la nostra passione: il sindaco Matteo Ricci, il presidente dell’Automobile Club di Pesaro e Urbino, Paolo Emilio Comandini, il direttore Antonella Mati e il presidente dell’Associazione Pesarese Albergatori, Fabrizio Oliva».

A loro volta sia la signora Mati sia Oliva si dichiarati entusiasti per la portata dell’evento. Infine il sindaco Ricci, dopo aver ringraziato il presidente dell’Aci Comandini e la direttrice Mati, che hanno suggerito la realizzazione dell’evento, ha rimarcato: «Si tratta di un evento importante per il turismo senza dimenticare che siamo anche la terra dei motori ed abbiamo proposto la candidatura a città dello sport».

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Alfano, Marche sotto controllo Successivo Perde l'equilibrio e cade dalle scale. Donna gravissima, ricoverata a Torrette