Minaccia col coltello le forze dell’ordine durante la festa per la B: denuncia e Daspo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 5 settembre 2015 – In occasione dei festeggiamenti di sabato scorso per la promozione in serie B dell’Ascoli, un 47 enne ascolano (O.C.) aveva minacciato ed aggredito altri due giovani del luogo, utilizzando un coltello a serramanico. Ignaro che i due fossero appartenenti alle forze dell’ordine, e che pertanto non accennavano, nella circostanza, ad alcun tipo di reazione, l’uomo ha proseguito nella sua condotta, cercando addirittura lo scontro fisico, anche dopo che i due si erano qualificati, lasciando comunque cadere a terra l’arma. Solo all’arrivo di un equipaggio della Volante, O.C. ha desistito dal suo atteggiamento ed è stato pertanto accompagnato in Questura dove è stato denunciato per minaccia aggravata e porto illegale di arma.

Nei suoi confronti, peraltro, il Questore ha emesso un provvedimento di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive (Daspo)

per un anno.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente M5S FABRIANO - CONSORZIO DI BONIFICA UNA STORIA INFINITA Successivo Senigallia, fuori programma alla Rotonda Bloccato un corteo abusivo sul lungomare