Minaccia il suicidio e spara un colpo di fucile in aria

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 17 gennaio 2015 – Minaccia il suicidio e spara un colpo di fucile in aria. Protagonista un 80enne residente in città, che è stato poi soccorso da polizia e carabinieri, intorno alle 10, mentre si trovava nei giardinetti pubblici di via Tano a Sforzacosta. L’intervenuto è avvenuto dopo che un cittadino ha segnalato al 113 la presenza di un uomo seduto su una panchina con fare sospetto e con un fucile in mano. La “Volante”, intervenuta immediatamente sul posto, ha intercettato l’autovettura a bordo della quale l’uomo era nel frattempo ripartito, all’interno della quale vi era effettivamente un fucile da caccia e relativo munizionamento, arma che l’uomo non avrebbe potuto portare al di fuori della propria abitazione poiché sprovvisto di porto

d’armi. L’uomo è apparso agli agenti in stato confusionale motivo per cui è stato richiesto l’intervento di un’ambulanza che ha trasportato l’uomo in ospedale.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Una chance in più da imprese ed Ipsia Realizzata una moderna aula Cad/Cam Successivo Ufficializzate le deleghe, i nuovi compiti Terrenzi: "Siamo forti e faremo bene"