Minaccia il prof e tira fuori un coltello per il parcheggio

carabinieri

Un parcheggio non gradito ed alla fine tira fuori il coltello per risolvere la questione. E’ accaduto l’altroieri  in via Verdi con uno scambio di vedute all’arma bianca tra un commerciante e un insegnante. Tutti e due a bordo di un’auto arrivano alla stessa piazzola di parcheggio, entra tu che esco io o esci tu che entro io, la manovra si è svolta in modo alquanto farraginoso e con qualche parola di troppo, finché – forse le auto si sono anche toccate. Il commerciante, più anziano dell’insegnante, a un certo punto ha tirato fuori ed esibito un coltello ma non ha potuto far altro visto che si stava radunando molta gente. Allora ha ripreso l’auto e se ne è andato. Partita la segnalazione ai carabinieri.

LEGGI QUI http://www.corriereadriatico.it/macerata/porto_recanati_docente_commerciante_lite_parcheggio_coltello-1600014.html

corriere adriatico

Precedente Morto a 15 anni, lo strazio degli amici di Nicola Successivo Punto nascite, cala il sipario. Respinto il ricorso