Minorenni a tutto alcol: multati i genitori

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Senigallia (Ancona), 10 agosto 2015 – Controlli a tappeto l’altra notte sul lungomare Alighieri da parte di agenti del Commissariato e polizia municipale per il contrasto alla diffusione di bevande alcoliche tra i minorenni. L’operazione su disposizione della Questura, ha portato ad elevare sanzioni nei confronti di sei adolescenti che nella zona principale della movida sono stati trovati in possesso di bottiglie di alcolici che tenevano con loro o avevano negli zainetti. Essendo minorenni, la sanzione amministrativa di 50 euro dovrà essere pagata dai rispettivi genitori. Controllati anche numerosi bar e locali del lungomare per verificare se venissero somministrati alcolici ai minori. In tre bar la polizia ha accertato che erano state vendute bevande alcoliche a minorenni, tutti 17enni. In base alla legge, i titolari dei tre locali sono stati sanzionati. In un altro bar è stato trovato invece un 15enne che stava bevendo un cocktail alcolico. Essendo il ragazzo sotto i 16 anni, gli agenti hanno denunciato alla Procura della Repubblica il titolare dell’esercizio pubblico.

Alcuni ubriachi si sono registrati anche durante il ‘Summer Jamboree’. Tra questi un 27enne di Frosinone al Foro Annonario ha iniziato a dare in escandescenza. Bloccato dalla polizia, nel sangue aveva oltre 2,5 grammi di alcol.

Forse un colpo di sonno invece alla base dell’incidente che ha visto un’auto finire all’alba contro il sottopassaggio pedonale che dalla stazione va alla Rocca roveresca.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Giovani non si fermano all’alt, scatta l’inseguimento Successivo Ancona, il porto piange Fernando Flamini: grande specialista morto a 56 anni