Moda sotto le stelle in piazza del Popolo con la bella Stefania Orlando

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 8 agosto 2015 – E’ stata affidata alla brava violinista Virginia Galliani, giovedì sera, l’apertura della «31ª Rassegna di moda sotto le stelle» andata di scena nella splendida cornice di piazza del Popolo e organizzata dalla Confartigianato Imprese Ascoli Piceno e Fermo con il sostegno della Camera di Commercio, il Bim Tronto, la società cooperativa ‘Pierucci’. Un evento come al solito unico per la sua spettacolarità, raffinatezza e professionalità che ha visto in primis nella persona della presidente di Confartigianato Imprese Ascoli e Fermo, Natascia Troli, una bravissima organizzatrice (coadiuvata naturalmente da tanti collaboratori come, tra gli altri, l’instancabile Cecilia Carosi della Camera di Commercio).

Direttore artistico della kermesse colui che ha poi presentato la serata, Marco Moscatelli.

Al suo fianco la bella Stefania Orlando, nota conduttrice televisiva e cantante.

La regia, invece, è stata affidata a Chiara Nadenich. La moda con la qualità del 100% ‘Made in Italy’ garantita dalle sartorie locali, dalle creazioni dei calzaturieri fermani e da quelle dei gioielli del ‘Gruppo Orafi Marche’, insieme alla musica di Valeria Romitelli (cantante uscita dal talent ‘Amici’ di Maria De Filippi) e di Luca Lattanzio (tenore che ha aperto il quadro finale con gli abiti da sposa), la danza con il corpo di ballo dei programmi ‘Crozza delle Mevaiglie’ e ‘Colorado’ e la comicità di Pier Massimo Macchini hanno fatto il resto.

Per il concorso dedicato ai giovani stilisti emergenti, le cui creazioni hanno aperto la serata, ad aggiudicarsi il primo premio è stata Cristina Parissi di Ascoli. Gli altri erano: Alessandro Bianchini e Serena Santini di Ascoli, Lara Compagnoni di San Benedetto del Tronto, Giorgia Pagliacci di Porto D’Ascoli, Federica Bellesi di Passo di Treia, Chiara Bernacchini di Corridonia e Francesca e Veronica Feleppa di Morrovalle. Quattro, invece, i quadri moda della sfilata: mare, maglieria e abiti da giorno, abiti da sera e abiti da sposa e sposo. Presenti alla serata il sindaco, Guido Castelli, il presidente della Confartigianato regionale, Salvatore Fortuna, il presidente del Bim Tronto, Luigi Contisciani, i due presidenti delle Camere di Commercio di Ascoli e Fermo, Gino Sabatini e Graziano di Battista, e il presidente nazionale di ‘Confartigianato Moda’, Giuseppe Mazzarella. Gli abiti del défilé rimarranno esposti per alcuni giorni a palazzo dei Capitani.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Ancona, fiamme sulla barca: la Finanza salva quattro persone Successivo Se non arriverà la pioggia, il tartufo sarà a rischio