Mondavio, moglie uccisa a bastonate L’omicida: «Voleva cacciarmi di casa»

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
MONDAVIO (Pesaro e Urbino) – Ha saputo che Rossella è morta un attimo prima che entrassero i magistrati. A dirglielo è stato il suo legale, l’avvocato Diego Dell’Anna. Gli si sono riempiti gli occhi di lacrime. Ma non ha pronunciato parole di pentimento. Poi nella sua stanza della rianimazione del Santa Croce di Fano si sono presentati il gip Lorena Mussoni e il pm Sante Bascucci per l’interrogatorio di garanzia e l’udienza di convalida dell’arresto.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Precedente Spacciano cocaina, scoperti si scagliano contro i carabinieri: due arresti Successivo Ladri di gasolio in azione