Mondavio sarà presente all’Expo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Mondavio (Pesaro e Urbino), 1 febbraio 2015 – Mondavio “consola” la provincia di Pesaro e Urbino. La grande delusione e i forti malumori per la mancanza di rappresentati del nostro territorio fra le 9 imprese scelte dalla Regione come testimonial marchigiane all’Expo, è in parte mitigata da un comune. Quello di Mondavio, appunto, che sarà presente all’“Esposizione Universale” di Milano per un’intera settimana, come ci spiega il primo cittadino Federico Talè.

Sindaco, allora è ufficiale. Mondavio all’Expo!
“Proprio così, per sette giorni consecutivi in ‘carne ed ossa’, vale a dire con un spazio dedicato, e per la totalità dei sei mesi della rassegna con foto e filmati. Il tutto, all’interno dello stand che verrà realizzato dal club I Borghi più Belli d’Italia, del quale facciamo parte dal maggio 2012”.

Di questo prestigioso club, nella nostra provincia, ci sono altri sei componenti: Frontino, Gradara, Mondolfo, Macerata Feltria, Montegrimano e Montefabbri. Qualcuno di questi sarà al vostro fianco?
“Per quanto ne so, al momento abbiamo aderito solo noi e il tempo sta per scadere”.

Cos’è necessario per l’adesione?
“Il pagamento di una quota e, naturalmente, la predisposizione di un programma promozionale da sviluppare durante l’Expo. Per quanto mi riguarda, appena ho avuto conoscenza di questa opportunità, ho detto subito si perché siamo di fronte ad un’occasione unica e irripetibile che chi ha la fortuna di amministrare una cittadina dalle potenzialità turistiche non può permettersi di perdere. Per l’Expo sono già stati venduti oltre 10milioni di biglietti ed è stimato che davanti al nostro stand, di circa 60 metri quadrati, passeranno ogni giorno qualcosa come 20mila persone”.

Ha già pensato a come allestire il vostro spazio?
“Una grossa rilevanza sarà data ai prodotti enogastronomici tipici, con relativa degustazione, ma altrettanto rilievo lo riserveremo all’architettura, agli spettacoli artistici del nostro celebre gruppo storico e alla didattica museale che è un fiore all’occhiello di Mondavio”.

In quale settimana sarete presenti?
“Questo verrà stabilito entro una decina di giorni, tramite un sorteggio che interesserà tutti i Borghi italiani aderenti: ora come ora circa 130. Non appena avremo notizie certe le comunicheremo”.

A proposito di Borghi più Belli d’Italia, è vero che Mondavio si appresta ad ospitare l’evento più importante del 2015 del club?
“Si, la nostra cittadina, insieme alla vicina Corinaldo, sarà sede dell’assemblea nazionale del club (i membri sono circa 250), che è prevista per il 10, 11 e 12 aprile. In quella occasione, un’altra bella vetrina per Mondavio e il suo comprensorio, verranno anche eletti il nuovo presidente e il nuovo consiglio direttivo”. 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Si schianta contro un’auto ferma in superstrada: ferita una ragazza Successivo Neve nell'entroterra, disagi viabilità