Montemarciano, aggredisce l’operatore della sala giochi: arrestato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Montemarciano (Ancona), 3 novembre 2015 – Dà in escandescenze in una sala giochi sostenendo di avere vinto 150 euro, e non i 17 centesimi cui aveva diritto, e spacca il vetro del box casse, ferendo ad un occhio un operatore.

È successo a Montemarciano (Ancona), alle 3 della scorsa notte. Il giocatore, un bracciante di 58 anni, è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di danneggiamento e minacce aggravate. Il ferito si è riservato di sporgere querela.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Yamaha difende Rossi, nessun calcio a Marquez Successivo Fabriano - Linea Verde gratuita per andata e ritorno dal terminal di Via Dante