Monticelli-Samb, Fedeli: «Amareggiato»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 7 febbraio 2016 – Dopo il pareggio tra Monticelli e Samb è deluso il presidente rossoblù Fedeli. «Pensavo di vincere, soprattutto dopo il vantaggio – ha commentato -. Poi abbiamo commesso degli errori e abbiamo subito il pareggio. Non sono preoccupato, ma amareggiato, anche perché le altre hanno vinto. Dispiace non aver conquistato i tre punti. E’ un peccato perdere punti così, senza nulla togliere al Monticelli, che comunque è stato bravo e ha fatto la sua partita. Sono anche rattristato dal fatto che non c’erano i nostri tifosi, ma se queste sono le regole dobbiamo rispettarle. Senza tifosi giochiamo male – ha concluso Fedeli – perché sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Comunque, mi sono fatto sentire negli spogliatoi, perché alcuni giocatori hanno dimostrato di non avere gli attributi. Ora guardiamo alla prossima partita».

A parlare è stato anche il mister Ottavio Palladini. «E’ evidente che oggi abbiamo fatto peggio rispetto ad altre partite, anche se nel primo tempo il pallino del gioco lo abbiamo avuto in mano sempre noi – ha commentato l’allenatore della Samb -. Poi abbiamo regalato il gol al Monticelli. Sono stati commessi troppi errori e abbiamo adottato troppe soluzioni affrettate. Ho cercato di mettere in campo quei giocatori che potevano darci più coperture nelle ripartenze. La prestazione è stata poco brillante sia per demerito nostro che per merito del Monticelli. Dispiace non aver vinto – ha concluso Palladini – ma è andata così. Siamo tranquilli e continueremo a lavorare, riflettendo su ciò che non è andato».

Entusiasta, invece, il mister del Monticelli Nico Stallone. «Non sempre la classifica dimostra ciò che si vede sul campo – ha commentato l’allenatore ascolano -. Abbiamo disputato una grande partita, considerando il fatto che avevamo di fronte una squadra formata da professionisti, mentre noi non dobbiamo dimenticarci che siamo una società di quartiere, nella quale i calciatori lavorano pure. Oggi i miei ragazzi hanno dimostrato di essere ‘tosti’. Nel primo tempo abbiamo avuto un paio di occasioni con Filiaggi, poi la Samb è cresciuta e ha avuto anche lei le sue occasioni per segnare. Poi è venuto fuori il cuore del Monticelli e siamo davvero soddisfatti per questo punto d’oro in ottica salvezza. Comunque, faccio i complimenti alla Sambenedettese e al mister Palladini, perché stanno disputando un ottimo campionato ed hanno tutte le carte in regola per compiere il salto di categoria. Sono soddisfatto di tutti i miei giocatori, perché la prestazione della quadra, lo ribadisco, è stata esemplare. Guardiamo alla prossima sfida – ha concluso Stallone – perchè non abbiamo ancora fatto niente e la salvezza è tutta da conquistare».

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Sabato al Ranch: Valentino Rossi cade, vince Baldassarri Successivo I pirati vincono il Carnevale, Anna Falchi strega il pubblico