Morto dopo le botte in piazza, il giorno dell’autopsia decisiva

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 20 febbraio 2016 – Sarà effettuata stamattina l’autopsia sul corpo di Giovanni Albertini, l’ascolano 57enne morto nella notte tra mercoledì e giovedì nella sua abitazione di viale Marconi dopo che poche ore prima era rimasto ferito in una lite avvenuta in piazza del Popolo.

Per la sua morte il sostituto procuratore Umberto Monti ha aperto un fascicolo ipotizzando il reato di omicidio preterintenzionale. Ed è stato indagato un commerciante 45enne, ovvero l’uomo che avrebbe violentemente colpito Albertini intorno alle 22 di mercoledì. L’autopsia rappresenterà quasi sicuramente lo snodo delle indagini perché dovrà stabilire l’esistenza o meno di un nesso di causalità tra la lite e la morte di Albertini. Il pm Monti ha incaricato i medici legali Pietro Alessandrini e Sabina Canestrari.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Morto lo scrittore Umberto Eco Successivo Ascoli, muore dopo una violenta lite E' giallo su ematoma al volto