Morto in Bolivia, la salma di Licciardi bloccata a Buenos Aires

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Montemarciano (Ancona), 4 settembre 2014 – Clamorosa empasse nel rientro in Italia della salma di Lorenzo Licciardi, il 30enne morto il 30 agosto in Bolivia, in un incidente stradale che ha coinvolto il pullman turistico sul quale viaggiava.

Il feretro, che era regolarmente partito mercoledì da La Paz alla volta di Santiago, da dove poi è stato trasferito a Buenos Aires, è rimasto bloccato nella capitale argentina.

I familiari sono in contatto con l’Ambasciata italiana in Bolivia per capire i motivi del blocco della salma, che era attesa per le 17 di oggi a Fiumicino.



Precedente Ancona, test in famiglia: brilla Paponi, ma a Reggio non ci sarà Successivo Turista si lancia dal quarto piano Muore sul colpo nel centro di Urbino