Mostra Mercato delle Attività Produttive, un successo a 360 gradi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Macerata, 22 settembre 2014 – La 24esima edizione della Mostra Mercato delle Attività Produttive, ospitata in piazza Del Popolo dal 19 al 21 settembre, è stata archiviata con grande successo per il numero degli espositori, in tutto una cinquantina, e per le presenze di pubblico registrate nel corso di una tre giorni che ha regalato anche diversi momenti di riflessione e incontro.

L’evento, promosso dall’omonima associazione insieme a Coldiretti, Confartigianato e Confcommercio e con la collaborazione della Camera di Commercio, del Comune, della Pro Loco, della Comunità Montana di San Severino Marche e il patrocinio di Regione, Provincia e Fondazione Carima, “nel 2015 – come ha sottolineato il presidente dell’associazione Attività Produttive e guida della Confartigianato provinciale, Renzo Leonori – saluterà l’edizione del quarto di secolo ed è per questo che, a breve, ci siederemo tutti attorno a un tavolo per decidere cosa fare vista anche per la concomitanza dell’Expo’ nazionale”. Intanto però alcune solide basi sono state già gettate: lo stesso Leonori e il sindaco del Comune di San Severino Marche, Cesare Martini, hanno accolto molto favorevolmente la proposta, giunta dal presidente della Pro Loco di Tolentino, Edoardo Mattioli, e fatta anche a nome del primo cittadino tolentinate, Giuseppe Pezzanesi, di essere presenti con uno stand dedicato alla Mostra Mercato delle Attività Produttive e alla Città di San Severino Marche a Tolentino Expò, rassegna in programma il prossimo mese di ottobre.

E con favore è stata lanciata, nel corso della tre giorni settempedana dedicata alle attività produttive, anche la collaborazione, che ha visto in prima linea la Comunità Montana, con il festival dei saperi e dei sapori “Tipicità” che ha portato a San Severino Marche il suo grand tour fissando una delle tappe di “TipicitàEXPerience” con grande partecipazione alle serate ospitate nei ristoranti Da Piero, Cavallini e LK Ristoro dove sono stati serviti in tavola, predisposti dal master chef Otello Renzi, menù con prodotti tipici e piatti della tradizione locale come i cargiù, le fregnacce, la trota di Sefro e le mele di Camerino.

Apprezzata, è stata un’altra delle novità dell’edizione 2014 della Mostra Mercato Attività Produttive, anche la convegnistica dedicata al progetto dell’Assem Spa, la municipalizzata settempedana, sulle “Smart Grid”. Nel corso della tre giorni gli organizzatori hanno infine assegnato tre premi speciali alle imprese locali che si sono messe in vista nei diversi settori produttivi: l’azienda agricola Mariani Francesco, l’officina meccanica Domizi Stefano e il ristorante Da Marisa. Una targa intitolata alla memoria di Alessandro Tomassini è stata invece consegnata a Gabriele Cipolletta, ideatore e autore di tantissime mostre dedicate in passato al calcio, sport che quest’anno è stato sostituito con il motocross. Applausi anche per la serata di selezione del concorso “Miss Mondo” condotta egregiamente dalla bellissima Tunde Stift.



I commenti sono chiusi.