Motogp Brno, Valentino scivola e cade: "Ma la moto va meglio che a Indianapolis"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Brno (Repubblica Ceca), 14 agosto 2015 – Piccolo imprevisto per Valentino Rossi sulla pista di Brno. Il campione di Tavullia, leader del Mondiale MotoGp, è caduto con la sua Yamaha nelle seconde libere, senza riportare alcuna conseguenza (FOTO). A causare la scivolata probabilmente dell’olio in pista. Rossi nelle prime libere ha fatto registrare il sesto tempo.

«La mia caduta in prova è stata causata da olio lasciato in pista da Pedrosa, nella sfortuna è andata bene perché non mi sono fatto nulla».

«In settimana ho sentito che Pedrosa avrebbe voluto aiutare Marquez per il titolo – ha detto Rossi – ma non credevo che avessero montato il bottone per il rilascio dell’olio come nelle auto di James Bond. A parte gli scherzi, Dani ha avuto un problema che anche io ho avuto, la rottura di un paraolio della forcella, non si può far niente in quel caso».

Quella di Brno è la prima caduta in un week end di gara per Rossi. «In effetti è la terza – specifica Valentino – la prima nei test in Qatar, la seconda nei test del Mugello e questa. In Qatar ebbi lo stesso problema avuto oggi da Pedrosa».

Sul piazzamento delle prove prova ad essere ottimista: «Meglio che a Indianapolis? Sembra di sì anche se c’è qualche decimo da recuperare da Lorenzo». «Quando si scivola si perde un sacco di tempo. Era la moto più interessante che volevamo provare ma non abbiamo più potuto usarla, speriamo di non aver rovinato le gomme – commenta ai microfoni di Sky Sport – Sono stato sfortunato, Pedrosa ha perso olio e sono scivolato ma lui è stato più sfortunato di me perché è caduto poco dopo e si è fatto male».

Tante le cadute: “Sembra che sia difficile per tutti, le gomme fanno fatica ad aiutare la moto a curvare, c’è talmente poco grip che si sente anche sul davanti – aggiunge il Dottore – Ci sono anche tante buche, è veramente difficile. Oggi pomeriggio è andata un po’ meglio rispetto a stamattina ma la gomma dietro dopo 2-3 giri cala moltissimo. Vedo molti in difficoltà a parte Lorenzo che è quello che sembra vada un po’ meglio”.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Il Borghigiano - Oggi è il compleanno di?..... Successivo Schianto in Australia, un volo di palloncini colorati per l'addio a Gloria