MotoGp Francia, Valentino Rossi: "Le Mans non è tra le mie piste preferite"

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Le Mans (Francia), 14 maggio 2015 – “È stato un buon inizio di stagione grazie a queste due vittorie, ma soprattutto è stato importante salire sempre sul podio con tutti i rivali sempre più competitivi su ogni tracciato”.

Così il leader del mondiale MotoGp Valentino Rossi in vista del Gran Premio di Francia in programma a Le Mans. “Jorge (Lorenzo, ndr) ha iniziato con qualche difficoltà, ma due settimane fa a Jerez è stato il più veloce, così penso come lo sarà anche qui a Le Mans, tracciato storicamente favorevole alla Yamaha”, ha aggiunto.

“È vero anche che l’anno scorso Marc (Marquez, ndr) fece dei giri fantastici. Non è in assoluto il mio tracciato preferito, specie per il grip che varia a seconda delle temperature meteo”, ha dichiarato ancora Rossi.

“Al mattino fa molto freddo – ha detto – e nel pomeriggio anche se è migliore la temperatura rimane sempre bassa ed è difficile guidare. Speriamo che come l’anno scorso il tempo sarà buono. Non è una delle tre quattro pieste mie preferite della stagione perché è molto difficile, non c’è molta aderenza”. “Lunedì nel test di Jerez abbiamo provato alcune parti interessanti che potranno migliorare le nostre prestazioni e trovato un buon setting”, ha concluso.

Rossi ha salutato anche la Juve in finale di Champions: “Se l’è giocata e la vittoria se la sono meritata. Per il calcio italiano è una cosa molto bella. Secondo me il Barcellona è più forte del Real Madrid, però in una partita secca può succedere di tutto. Il Barcellona resta favorito, ma la Juve ci può provare”



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Urbino, arrestati i capi di un imponente ​traffico di droga. Uno è un imprenditore Successivo Una folla all'Immacolata per l'ultimo saluto al prof