MotoGp, Valentino Rossi parte settima in Catalunya

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Barcellona (Spagna), 13 giugno 2015 – “Sono abbastanza soddisfatto ma non contento, dovevo fare un decimo meglio per essere in seconda fila”. Così Valentino Rossi commenta ai microfoni di Sky Sport il settimo posto nelle qualifiche del Gran Premio di Catalunya della MotoGp.

“Siamo tutti lì. Lorenzo è terzo, bisognerà vedere come andranno domani le Suzuki e le Ducati. Partire settimo non è da buttar via”, aggiunge il Dottore. “Avrei dovuto e potuto fare meglio, ma il passo è buono. Stiamo mettendo apposto le ultime cose e posso essere competitivo. Bisognerà cercare di andare forte dall’inizio, avere un buon passo fino alla fine e poi la seconda metà di gara farà la differenza”, conclude Rossi.

Giro perfetto per le Suzuki che conquistano i primi due tempi del Gp della Catalogna sul circuito del Mont Melò. Poleman Alexis Espargarò in 1’40”546 davanti al comagno di squadra Maverick Vinales a 83 millesimi. Completa la prima fila Lorenzo a +0.100. Quarto Marquez a +0.208, settimo  Valentino  Rossi a +0.512. Profeta in patria Alexis Espargarò che conquista la pole sul Gp di casa abitando a pochi metri dal tracciato catalano.

 



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Marche regione con la più alta aspettativa di vita in Italia Successivo Fabriano - Il silenzio sugli affreschi - di Balilla Beltrame -