Motozappa gli trancia una gamba. I medici riescono a riattaccare l’arto


FONTE IL MESSAGGERO

ANCONA – La motozappa si rovescia e un 77enne di Carassai, in provincia di Ascoli, rischia di perdere la gamba sinistra amputata dal mezzo. Il dramma si è consumato nel pomeriggio mentre l’uomo stava lavorando nell’orto di casa. Per cause ancora non chiarite, l’anziano ha perso il controllo della motozappa (a quanto pare un vecchio modello privo del blocco automatico) che rovesciandosi gli ha tranciato la gamba. Ad accorgersi dell’accaduto il nipote dell’uomo che ha subito chiamato i soccorsi. Le condizioni del ferito sono apparse ai sanitari estremamente gravi e così l’uomo è stato trasferito all’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, dove è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico nel reparto di chirurgia plastica ricostruttiva diretto dal primario Di Benedetto.

Un intervento complesso che ha visto impegnati nell’equipe operatoria anche Luca Grassetti, Marina Pierangeli e Caterina Tartaglione. Nel corso dell’intervento è stato eseguito anche un by pass arterioso per favorire la ripresa della circolazione sanguigna nell’arto ferito. Dopo l’intervento l’anziano è stato trasferito nel reparto di Rianimazione dove è stato posto in coma farmacologico.

Precedente Sparano col fucile a un gatto Successivo Federico Uncini. Storia della distruzione della linea ferroviaria Fabriano - Pergola - Urbino