Movida sotto controllo: guidano ubriachi, patenti ritirate

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 20 dicembre 2014 – Nell’ambito dei controlli della «movida» notturna, sono stati due gli automobilisti trovati alla guida del proprio veicolo con un tasso alcolemico oltre la soglia prevista: tra i 1.5 e i 2.0 grammi per litro (il limite è 0.5). Sono stati denunciati penalmente alla Procura della Repubblica e la loro patente è stata ritirata.

All’alba, nel mirino sono finiti due maceratesi, un 30enne su una Renault Clio, bloccato alle 4 in via Roma e un 27enne alla guida di una Fiat Punto, fermato alle 5 in via Trento.

Sottoposti dalle pattuglie del Nucleo Operativo Radiomobile al controllo mediante apparato etilometrico, sono stati riscontrati positivi all’accertamento alcolemico con valori fino a quattro volte superiori, e denunciati all’Autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza (articolo 186 del codice della strada).

Entrambi viaggiavano su auto prestate da amici. Le auto sono state riconsegnate sul posto ai proprietari, chiamati a ritirarle.

Altri cinque automobilisti (di cui due stranieri) sono stati sanzionati dai militari delle stazioni di Appignano, Montecassiano e Cingoli perché circolavano con la revisione scaduta.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Una sessantenne ruba trenta chili di mangimi per animali: denunciata Successivo Furti di rame: 70mila chili di matasse nascoste sotto cumuli di rifiuti